Dopo una consultazione tra più agenzie, Mareblu ha affidato a TwentyTwenty le attività di media relations sia corporate sia di prodotto per il 2018

Milano, 8 gennaio 2018TwentyTwenty, agenzia parte del Gruppo Noesis, è stata selezionata da Mareblu per curare le attività di ufficio stampa e le media relations legate sia al brand sia alle sue molteplici linee di prodotto.

Mareblu, società del gruppo Thai Union, è oggi tra i primi marchi di conserve ittiche presenti sul mercato italiano.

Lo scopo principale che l’azienda si pone è offrire ai consumatori ogni giorno tutto il buono del mare, selezionando e lavorando con cura materie prime controllate e certificate, per proporre prodotti di qualità, nel rispetto dell’ambiente, in grado di rispondere alle diverse esigenze di ogni consumatore.

L’obiettivo primario di TwentyTwenty sarà quello di contribuire a incrementare ulteriormente la notorietà del brand, dei suoi progetti e dell’ampia gamma prodotto, cogliendo le opportunità di visibilità mediatica atte a valorizzare il posizionamento del marchio nel panorama italiano delle aziende conserviere ittiche.

Siamo entusiasti di intraprendere questo nuovo percorso insieme a Mareblu, tra le maggiori aziende del settore delle conserve ittiche in Italia, così come ci rende molto felici che il brand abbia visto in noi un partner affidabile per la gestione delle relazioni con i media. Sempre più è necessario che i brand si spostino da una comunicazione prodotto-centrica a una che valorizzi e contestualizzi l’azienda rispetto ai bisogni delle persone e alle loro passioni, anche avvicinandola alla vita quotidiana. Il nostro ruolo sarà, quindi, quello di affiancare Mareblu nella ricerca di temi che siano di interesse per i target di riferimento e che possano permettere l’associazione tra il brand e i mondi affini a quelli dei consumatori”, afferma Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty.

Il 2018 sarà l’anno in cui Mareblu punterà molto su iniziative di comunicazione volte a dialogare con target differenti in vari momenti dell’anno. Vogliamo che il brand si avvicini alle persone e sarà indispensabile che le varie iniziative possano trovare spazio per ottenere la giusta visibilità. Abbiamo, quindi, scelto TwentyTwenty per aiutarci a sedimentare l’immagine del brand attraverso relazioni stabili con molteplici tipologie di stakeholder, sia consumer sia corporate e B2B”, dichiara Barbara Saba, Direttore Marketing di Mareblu.